CILANTRO - L'Olio del Rilascio del Controllo

Alcuni appassionati come me di oli essenziali avranno notato che ci sono due oli dai nomi diversi ma distillati dalla stessa pianta.

Sono Cilantro e Coriander. Cilantro è l’olio essenziale distillato dalle foglie del Coriandolo, Coriandrum sativum l, detto anche prezzemolo cinese. Coriander è l’olio essenziale distillato dai semi (o frutti) della stessa pianta.


Questa pianta erbacea annuale appartiene alla stessa famiglia del cumino, dell’aneto, del finocchio e, naturalmente, del prezzemolo. Coriandrum è una parola latina derivata dal greco corys o korios (cimice) seguita dal suffisso -ander (somigliante). Questo nome simpatico si riferisce alla somiglianza dell’odore emanato dai frutti acerbi o dalla pianta spremendo o sfregando le foglie… che descrizione incoraggiante, vero?


L’olio essenziale distillato dalle foglie viene utilizzato principalmente come aroma in cucina o da utilizzare in diffusione.

COMPOSIZIONE CHIMICA

Aldeidi (40-50%): tetradecanale, 2-dodecanale, 13-tetradecanale, dodecanale, decanale;
Alcoli (fino al 40%): cuclododecanolo, 1-decanolo, 1-dodecanolo, 1-undecanolo;
Fenoli: eugenolo;
Chetoni: beta ionone.

PROPRIETA’

Antibatterico
Antimicotico – Candida albicans e altri lieviti (Freires Ide et al., 2014)

USI CONOSCIUTI

-        Ansia (A),
-        Aroma in cucina (I),
-        Candida (T, I),
-        Cirrosi epatica (T, I) (Moustafa et al., 2012),
-        Epatoprotettivo (I) (Pandey et al., 2011),
-        Insonnia (A),
-        Protettore della pelle da danno ossidativo (Park et al., 2012).

METODI D’APPLICAZIONE

Topico (T): Può essere applicato puro sulla zona interessata o sui punti riflessi del piede.
Attenzione: potrebbe causare irritazione su pelli sensibili o danneggiate.
Aromatico (A): Diffondere o inalare direttamente l’aroma.
Interno (I): Assumere con capsule oppure utilizzare come aroma in cucina, sostituendo il coriandolo fresco con una goccia di Cilantro, ad esempio nella Guacamole.


AROMATERAPIA EMOZIONALE

L’Olio del Rilascio del Controllo
Cilantro aiuta la disintossicazione dalle emozioni negative e dai detriti. È utile per alleggerire il proprio carico attraverso il rilascio di questioni sepolte nel corpo, nel cuore e nell’anima. Simile al Coriander, l’olio di foglie di Coriandolo aiuta a scuotersi di dosso ciò che non è in armonia con il proprio Vero Io.
Coloro che hanno bisogno di Cilantro possono tentare di controllare ossessivamente altre persone o gestire il loro spazio. Dentro di sé, queste persone possono avere molta preoccupazione e disturbi mentali. Queste possono stringersi, aggrapparsi ai beni materiali, ed esserne ossessionati. Possono persino aggrapparsi a modelli comportamentali, emozioni e situazioni, tutto ciò che non li costringa a vedere, scoprire o tradire il loro vero Sé.
Cilantro facilita la pulizia emozionale, in special modo incoraggia il rilascio delle preoccupazioni e del controllo, liberando da oneri pesanti, permettendo di vivere leggeri e liberi da zavorre.



Puoi approfondire su: Coriandolo, buono e sano

Questo contenuto è a solo scopo informativo, in quanto non è destinato a diagnosticare, trattare o curare alcuna malattia. In caso di problemi di salute, si consiglia di consultare un medico.

Per ulteriori informazioni sull'uso di questo olio o su come procurarsi i migliori oli che io abbia mai provato ed essere seguiti personalmente da me, potete scrivermi su un messaggio privato qui oppure mi trovate su Facebook come Sara Rogai Santillo e mi trovate pure sul blog La parola di Saggezza

Commenti

Post popolari in questo blog

Miscela Equilibrante - L'Olio della Stabilità

Perché ho scelto doTERRA?

Complesso Cellulare - L'Olio della Trasformazione

Glutatione: cosa è, a cosa serve, come aiutare il corpo a produrlo

Formula Purificante per il Tratto Intestinale

Oli Essenziali per Neonati e Bambini

INCENSO - L'Olio della Verità

TUMORE AL CERVELLO - Una testimonianza di guarigione

COPAIBA - L'Olio che Svela Ciò che è Celato

CANCRO - seconda parte: Oli essenziali e cancro